A metà 2020 Swiss Life pone fine alla collaborazione con Avobis quale partner per il disbrigo delle ipoteche di Swiss Life. A partire da quel momento Swiss Life si occuperà direttamente del disbrigo delle ipoteche. Per farlo assumerà circa 40 collaboratori di Avobis. Con questa misura di “insourcing”, Swiss Life rafforza l’offerta centrale, di importanza strategica, “casa e abitazione”.

Dal 2009 Avobis (ex HSS AG) è responsabile del disbrigo degli affari con le ipoteche Swiss Life. Per motivi strategici Swiss Life ha deciso di porre fine alla collaborazione con Avobis a metà 2020 e di procedere di nuovo autonomamente al disbrigo amministrativo, all’incasso, alla gestione delle cartelle ipotecarie e al recupero degli affari ipotecari all’interno dell’impresa. Per gli attuali clienti ipotecari di Swiss Life nonché per i partner e le distribuzioni di Swiss Life non cambia nulla.

Paul Weibel, responsabile Clientela privata, motiva questo passo come segue: «L’offerta centrale “casa e abitazione” ha già un’elevata priorità presso Swiss Life e rappresenta un elemento centrale del processo di consulenza globale alla clientela. La scelta di un “insourcing” è in sintonia con la strategia Swiss Life 2021 e sostiene gli sforzi volti a soddisfare le esigenze dei clienti in modo completo, tenendo conto di tutte le loro esigenze».

Attualmente Swiss Life, insieme ad Avobis, sta definendo le modalità per concludere la partnership. Contemporaneamente sono iniziati i preparativi per avviare l’integrazione del reparto Ipoteche nel Settore Clientela privata. Tutti i collaboratori di Avobis che finora lavoravano per Swiss Life ricevono un’offerta per iniziare a lavorare alle medesime condizioni per il reparto Ipoteche di Swiss Life al Binz Center a Zurigo o a Ginevra.

Young couple talking to their real estate agent on a meeting in the office.

Privati

Swiss Life Calmo IncomePlan realizza un utile del 1,49%

La difficile situazione di mercato degli ultimi mesi ha lasciato il segno per quanto riguarda il prodotto Swiss Life Calmo IncomePlan. L’anno di partecipazione si conclude pur sempre con un modesto utile derivante dall’Index-Basket. Per il prossimo anno di partecipazione l’Index-Basket rimarrà invariato. Anche la performance dell’indice massima conteggiabile rimarrà pari all’8% annuo.

Per saperne di più
Businessmen working on financial data on a digital tablet. There are several graphs and charts visible on the digital tablet. It may be a training session. Both are dressed in business casual clothing in a board room. One man has grey hair

Privati

Firma elettronica protagonista nel tool “OfferteEasy”

Swiss Life consolida l’utilizzo della firma digitale: in sede di acquisizione proposta il tool “OfferteEasy” prevede per default il processo di e-signing. La compagnia mantiene tuttavia il processo ibrido: la vostra clientela potrà continuare a firmare materialmente le proposte.

Per saperne di più
businessman working with financial report charts, business analytics and KPI, finance concept

Privati

Swiss Life adegua gli esempi di calcolo

A seguito degli adeguamenti dei modelli di calcolo, a partire dal 1° luglio 2022 diversi tassi di rendimento negli esempi di calcolo delle assicurazioni individuali risultano inferiori rispetto a ora. Questi cambiamenti, tuttavia, non hanno alcuna ripercussione sui prodotti o sull’evoluzione del valore.

Per saperne di più